Ascolto Consapevole

Uno Spazio in cui crescere

Incontri individuali 

con  Annamaria Gyoetsu Epifanìa

L' Ascolto Consapevole è un invito a noi stessi a ritrovare la possibilità di manifestare con immediatezza e chiarezza il disagio che viviamo.

Si esplora il proprio vissuto,  a livello verbale, gestuale e tramite una sottile e delicata attenzione alle sensazioni e percezioni.

Più si ascolta ciò che ci abita dentro, più si amplia la nostra visione d’insieme, più si attivano le nostre potenzialità creative.

Ritrovare uno spirito fresco, nuovo, ci permette di essere in contatto con la dimensione più profonda della nostra vita a partire dalla realtà indiscutibile di interconnessione-non separazione di tutti gli esseri.

Possiamo e dobbiamo trovare il coraggio ed il modo di immergerci nella complessità della nostra vita, presto, adesso, senza la ricerca affannosa e inutile di soluzioni placebo.

Anche se la routine quotidiana ci soffoca al punto di trovarci a cadere nella trappola del malessere, così da sentirci confusi e disorientati, possiamo e dobbiamo esercitarci ad essere comunque e sempre presenti a noi stessi, in qualunque situazione ci si presenti, e individuare costantemente ciò che siamo e cosa possiamo.

Le relazioni con gli altri sono la grande lezione da svelare, dalla quale apprendere come si può, nella difficoltà, incontrare e provare comunque e sempre stima e serenità verso noi stessi.

Trovare un ascoltatore imparziale con il ruolo di porgere pienamente il suo ascolto, crea uno spazio in cui crescere naturalmente, e rappresenta di per sè una svolta i cui risultati possono sorprenderci.

"Per vivere pienamente bisogna prendersi cura della vita momento per momento, proprio qui, proprio ora." Dainin Katagiri, Maestro Zen

Scritto da