Anshin Diary si è spostato!

memorie e appunti di viaggio di due monaci zen

vai al nuovo Anshin Diary

22 - 30 dicembre 2009 - Sry Lanka

Continuano i nostri viaggi nei paesi buddhisti dell'Asia. Questa è la volta dello Sry Lanka.

Piuttosto che mostrare i suoi meravigliosi siti archeologici e monumenti, reperibili ovunque, sui libri o in rete, preferisco dare alcune impressioni fotografiche degli incontri che abbiamo fatto in questa splendida e verdissima isola.

 

la jungla, quella vera !

 

I macachi: erano ovunque, ma stavano sulle loro.

 

C'è solo una razza di cani in tutto lo Sry Lanka: tutti uguali, bellissimi e docissimi ...e pronti a staccarti una mano quando gli allunghi un boccone.

 

Altri animali tipici: le mucche, piccole e timidissime, ...

 

... aironi ...

 

... lo scoiattolo gigante ...

 

... gli elefanti: è consigliato incontrare quelli domestici piuttosto che quelli selvatici.

 

Nessuno ci aveva avvisato che era periodo di monsoni !

 

La nostra guida, Sunil, persona di rara sensibilità e delicatezza.

 

La gente di Sry Lanka...

 

 

I più begli occhi e sorrisi di bimbo.

 

La devozione di una fede buddhista semplice e quotidiana.

 

Colori e forme così lontani dalla  lineare essenzialità dello Zen giapponese.

 

Al mercato ...

 

... thò ! Chi si vede !

 

Ciao ciao, Sry Lanka !

 torna al blog Anshin Diary

Scritto da