Anshin Diary si è spostato!

memorie e appunti di viaggio di due monaci zen

vai al nuovo Anshin Diary

25 giugno - 7 luglio 2010

Tempio Zen Sanshinji - Bloomington, Indiana, USA. Finalmente passiamo un periodo di pratica presso il Tempio del maestro Shohaku Okumura. La semplicità e la profondità della pratica, il calore e il supporto del Sangha della Comunità Zen Sanshin, la discrezione e la dolcezza di Hojo-san (così tutti chiamano il maestro Okumura) e i suoi insegnamenti, diretti e illuminanti, ci toccano profondamente.

 

Eccoci arrivati ! (prima volta negli States, fra l'altro)

 

 

Tutto il Sangha di Sanshin ci ha accolto con calore; particolarmente affettuoso ed energico è stato il supporto di Sara Kaikyo Roby, che ricopriva il ruolo di shusso durante l'ango estiva.

 

   

L'altare dello zendo. Semplice ed essenziale. Specchio della Pratica.

 

 

Gincha, l'enigmatico gatto di Sanshinji

 

Gyoetsu al lavoro nel giardino di muschio. 

 

 

Con Yuko-san, moglie del maestro Okumura, infaticabile sostenitrice della vita del tempio, maestra di cucitura del Kesa, e cuoca sopraffina.

 

 

Con Hojo-san, la foto di rito al termine del ritiro.

 

  

Dopo questa esperienza, come frutto di riflessioni maturate da tempo e con la benedizione del maestro Yuno Rech, Gyoestu ed io decidiamo di continuare il nostro percorso nel Dharma sotto la guida del maestro Okumura. Il germoglio è sbocciato.

 

Scritto da