Appuntamenti mensili

 

Ultimo martedì del mese: Kanromon : Cerimonia dell'offerta agli spiriti affamati .


Gli Spiriti affamati (Gaki) nella mitologia buddhista sono degli esseri rinati in una condizione inferiore a quella umana e a quella animale a causa del loro comportamento dettato da avarizia o gelosia.
Sono raffigurati generalmente con colli e bocche piccolissimi e grandi ventri, a significare l'ingordigia del desiderio  che li ha condotti alla loro esistenza, perpetuamente inappagata dal desiderio di cibo.
Essi sono il simbolo dello stato mentale perennemente insoddisfatto che tutti noi abbiamo. Nella cerimonia chiamiamo gli spiriti affamati e gli esseri che sono bloccati negli stati intermedi, così come le oscure, sconosciute regioni della nostra psiche, portandole alla luce. Offriamo loro il nutrimento del Dharma nella speranza di soddisfarli  e liberarli dal loro stato.
Questo canto è offerto nel contesto del voto Bodhisattva, e, oltre a liberare  gli spiriti affamati,  ha lo scopo di risolvere le nostre relazioni karmiche con i defunti.

 

 

 

Primo venerdì del mese:  Ryaku Fusatsu : Cerimonia del Rinnovo dei Precetti.

Per  rinnovare l'impegno a vivere una vita risvegliata.  Si dice sia stata istituita dal Buddha stesso, e viene eseguita due volte al mese  nei monasteri zen Soto, e, in una forma molto simile, in tutti i monasteri buddhisti (ad esempio  la  Cerimonia Uposatha  del buddhismo Theravada) . "Fusatsu" significa, " continuare la buona pratica", o, " fermare l'azione (karma) non salutare." La Cerimonia include, insieme al l'espressione dello spirito di pentimento nei confronti del cattivo karma commesso, la recitazione dei Precetti del Buddha e dei Voti del Bodhisattva, la pratica delle Prosternazioni , e canti di devozione.
Questa Cerimonia  ha il potere di rinforzare la fede nella Via, nonostante le infinite difficoltà della vita quotidiana.

 

Scritto da